Contrassegno disabili

Responsabile del provvedimento finale:dott.ssa Amanda Di Meo

Descrizione del procedimento

Cos’è :

Si tratta di un tagliando rilasciato dal Comune ai residenti nel proprio territorio, per la circolazione e la sosta dei veicoli a servizio delle persone invalide con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta e non vedenti. Il contrassegno permette di:
– circolare nelle corsie preferenziali riservate ai mezzi pubblici, nelle aree pedonali, nelle zone a traffico limitato dove è autorizzato l’accesso a categorie di veicoli adibiti a servizi di pubblica utilità;
– sostare negli spazi riservati ai disabili, nelle zone a traffico limitato, nelle aree di parcheggio regolamentate a tempo determinato (disco orario) senza limiti di tempo e nei parcheggi delimitati dai box blu gratuitamente.
Il contrassegno è personale e va usato solo in presenza dell’intestatario.
Si espone, in originale, sul parabrezza anteriore del veicolo ed è concesso a prescindere dalla titolarità di una patente di guida o dalla proprietà di un automezzo.

A chi è destinato :

Alle persone con gravi disabilità motorie e alle persone non vedenti, anche se trattasi di disabilità temporanea, previo certificato medico di invalidità specifica, rilasciato dalla competente AUSL.

Come si richiede :

La domanda deve essere indirizzata al Sindaco in carta semplice, su apposito modulo, indicando i dati personali.
Occorre inoltre allegare alla domanda anche il certificato medico di invalidità specifica, rilasciato dall’AUSL, una fotocopia del documento di identità e n. 1 foto formato tessera recente.
Il modulo può essere compilato e presentato anche da una terza persona, che dovrà allegare copia del proprio documento di identità e una delega specifica firmata dall’intestatario del permesso, per eseguire le operazioni necessarie alla richiesta di rilascio e ritiro dell’autorizzazione e/o attestazione del permesso.

Costi: € 10 per istruttoria pratica

Tempi:

L’autorizzazione viene rilasciata entro 7 giorni dalla presentazione della domanda presso gli uffici Servizi Sociali.

Validità documentazione rilasciata: Il tagliando ha, di norma, una validità di cinque anni, in base alla tipologia dell’invalidità, se la stessa è di natura permanente. Se l’invalidità ha natura temporanea la validità è indicata dalla ASL.

 Dove rivolgersi :

Ufficio Affari sociali : Via Roma n.16

Pec: comunerecale@pec.it

Sig. Francesco Rosato: tel. 0823/461016 – fax 0823/461010

Modulistica: allegata

Dove rivolgersi :

Riferimenti legislativi (Normativa):
DPR. 495/92 – deliberazione di Giunta Comunale n.219 del 25/10/2012

Torna all'inizio dei contenuti