Passaggi di proprietà di beni mobili registrati (auto-moto-rimorchi)

Anagrafe    0 Commenti     27/09/2013

PASSAGGI DI PROPRIETA’ DI BENI MOBILI REGISTRATI (AUTO-MOTO-RIMORCHI)

 

Descrizione del procedimento

Cos’è :
Nei passaggi di proprietà di beni mobili, auto, moto, rimorchi, ecc. per vendita dello stesso, l’autentica della firma nell’atto e/o nella dichiarazione di vendita o nella costituzione di diritti di garanzia sui medesimi, può essere richiesta anche agli uffici comunali e agli sportelli telematici dell’automobilista (PRA-ACI). L’atto di vendita, di norma, deve essere redatto sul retro del certificato di proprietà, al riquadro T e firma solo il venditore. Il modello dovrà essere compilato a cura del cittadino, l’ufficio comunale provvede alla sola autenticazione.
Nel caso di veicoli sprovvisti del certificato di proprietà, deve essere redatto a cura degli interessati un atto di vendita, anche in questo caso l’ufficio comunale provvede alla sola autenticazione. Nota bene: con l’autenticazione della firma da parte degli uffici comunali, il passaggio di proprietà non è completato: successivamente ci si dovrà recare al PRA o all’ACI (anche presso una delegazione) per trascriverlo, e si dovrà pagare la relativa imposta; la gratuità prevista dalla legge riguarda infatti solo l’attività di autenticazione della firma, soggetta però all’imposta di bollo. Per informazioni relative all’entità delle imposte o comunque a casi particolari, occorre rivolgersi agli uffici del Pubblico Registro Automobilistico (PRA) o dell’Automobile Club (ACI). Gli uffici comunali non sono competenti ad autenticare le firme sulle procure a vendere e sulle accettazioni di eredità.

A chi è destinato :

A tutti i cittadini interessati.

Come si richiede :

Per l’autentica della firma nell’atto di vendita, il venditore deve presentarsi munito di:
– dichiarazione di vendita compilata (certificato di proprietà)

documento di riconoscimento in corso di validità

– marca da bollo da €. 16,00.

Tempi:
Immediati.

Spese a carico dell’utente : Marca da bollo da € 16 + i diritti di segreteria dovuti, apposti per l’autentica.

Riferimenti legislativi (Normativa):

Decreto Legge n. 223 del 4/7/2006

Dove rivolgersi:

Sportello Ufficio Anagrafe – via Roma n.16- Pec: comunerecale@pec.it

Sig. Vigilante Elpidio: 0823/461015 – fax 0823/461010

Torna all'inizio dei contenuti