Riconoscimento figlio naturale

Stato Civile    0 Commenti     26/09/2013

Responsabile del procedimento/ provvedimento finale: dott.ssa Amanda Di Meo

 Descrizione del procedimento

Cos’è :
Il riconoscimento del figlio naturale può essere effettuato:
– prima della nascita, dalla sola madre, contestualmente da entrambi i genitori, oppure dal padre, ma solo dopo il riconoscimento della madre e previo consenso della stessa;
– al momento della nascita, con dichiarazione congiunta di entrambi i genitori;
– successivamente alla dichiarazione di nascita.
Il riconoscimento del figlio che non ha compiuto 16 anni non può avvenire senza il consenso del genitore che per primo lo ha riconosciuto.
Il riconoscimento del figlio che ha compiuto i 16 anni non ha effetto senza il suo consenso.
Il riconoscimento può avvenire anche se i genitori erano uniti in matrimonio con altra persona all’ epoca del concepimento.
Non si può riconoscere un figlio se non si sono compiuti i 16 anni.
Il riconoscimento da parte di genitori stranieri è disciplinato dalla loro legge nazionale.
Il genitore straniero per effettuare il riconoscimento deve presentare apposito Nulla Osta rilasciato dalla competente Autorità Consolare in Italia.

Come si richiede : Si prende appuntamento con l’Ufficiale di Stato Civile.

Tempi: I tempi dipendono dal periodo necessario per l’acquisizione dei documenti.

Spese a carico dell’utente : gratuito
Nessuna.

Riferimenti legislativi (Normativa): D.P.R n° 396/2000 – C.C art. 250 e seg.

Modulistica : no

 

Dove rivolgersi : Ufficio Stato civile- PEC: comunerecale@pec.it

Sig. Letizia Lucia – tel. 0823/461021 – fax 0823/461010

Torna all'inizio dei contenuti